• blog

A Torino apre il nuovo tempio dei bao: BAO LAB

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Andate matti per i panini al vapore tipici della cucina cinese? A Torino sta per aprire il nuovo tempio dei bao: BAO LAB, da un’idea dei creatori di Razzo.

 

BAO LAB 

BAO LAB TORINO

Aprile dolce dormire? Non per Davide Di Stefano, già titolare di Razzo, uno dei gastro-bistrot più in voga della città. Insieme all’amico e socio Paolo Toffoletto, conosciuto durante gli studi presso l’Associazione Italiana Sommelier, Di Stefano sta infatti per inaugurare BAO LAB, un locale dedicato all’arte dei panini al vapore della tradizione cinese, che, almeno all’inizio, servirà le sue specialità solo tramite servizio delivery e asporto.

Aprirà il 26 aprile in via Barbaroux 28 a Torino, e sarà curato, nella proposta gastronomica, dal resident chef di Razzo Niccolò Giugni.

 

COSA SONO I BAO

BAO LAB TORINO

Soffici paninetti a mezzaluna di pasta lievitata, tipici della provincia di Fujian, nella zona sud-orientale della Cina. Da BAO LAB, le preparazioni saranno moltissime, tutte leggere, saporite e con un’attenzione particolare rivolta alle cotture delle proteine e all’aggiunta dei condimenti.

La tecnica e la creatività di Niccolò Giugni potranno contare su prodotti di prima scelta, che daranno vita ad un menù contemporaneo ispirato agli anni trascorsi in Asia, durante i quali lo chef trentacinquenne ha approfondito la preparazione dei ripieni e l’arte della cottura al vapore.

 

IL MENU DI BAO LAB

Oltre ai tredici bao d’eccezione, il menu Bao Lab avrà due proposte fritte e i mochi preparati con pasta di riso glutinoso, nelle varianti dolci o salate. Il menù offrirà anche acque in brick di cartone Bao Lab, le birre artigianali lager e blanche del brewer torinese EDIT e i saké Junmai.

Volete qualche anticipazione del menu dei bao? Ve ne diamo tre:

  • Pancia di Maialino, mayo miso, sesamo e arachidi
  • Gambero crudo, stracciatella di burrata e datterino confit
  • Polpo, ‘nduja e sedano ghiacciato

 

Vi siete ingolositi?

Non manca molto all’apertura del nuovo tempio dei bao a Torino: BAO LAB sarà operativo a partire dal 26 di aprile, inizialmente solo per il delivery e, in seguito, anche per l’asporto.

 

 

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Altri Post di Menu à Porter