• blog

A Torino arriva Paradigma, la nuova visione di Christian Mandura

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Paradigma, il paradiso degli animali, arriva a Torino da Unforgettable di Christian Mandura. Un tavolo con quattro posti per una “dissacrante” cena di origine animale che riflette la nuova visione dello chef neostellato Michelin. 

Christian Mandura ama scioccare, e non perde mai occasione per provarci. Questa volta, il suo obiettivo è quello di ridefinire gli equilibri della tavola classica attraverso Paradigma: dal martedì al sabato quattro persone alla volta potranno sedersi “in paradiso” (al primo piano di Unforgettable) per partecipare a una cena di origine animale. In questo caso, carne o pesce, che si alterneranno in base alle stagioni, tornano al centro dell’esperienza gastronomica.

Durante questa esperienza, un unico animale sarà servito in tutte le sue parti, anche quelle meno nobili, e le verdure (esclusivamente selvatiche) torneranno al ruolo di contorno. Un bell’esperimento per lo chef del “vegetale al centro”, non c’è che dire!

PARADIGMA SECONDO CHRISTIAN MANDURA

«Per raccogliere le verdure che serviamo – spiega lo chef – ci siamo appoggiati a un team di consulenti che si occupa di foraging e che ci permetterà di proporre un vegetale al centro 2.0, rendendo il consumo dell’animale sostenibile da un punto di vista ambientale, nutrizionale ed economico.

Paradigma Christian Mandura
Christian Mandura

I piatti proposti sono frutto di tecniche apprese negli anni, ma con una matrice estremamente impulsiva: questa volta – prosegue Mandura – vogliamo avere la libertà di sperimentare ancora di più, portando in tavola gusti che non hanno punti di riferimento. Con Paradigma abbiamo deciso di localizzare l’esperienza all’antitesi di quella al banco in tutte le sue forme. Illuminazione, materiali, arredamento, gusti: tutto è il contrario di tutto, eppure tutto è estremamente coerente con il lavoro fatto fino a oggi.»

La coerenza tra le due esperienze gastronomiche è un dato di fatto anche se la carne torna a ricoprire un ruolo centrale in una tavola classica e non su un bancone: e la coerenza consiste nel fatto che proprio la carne, come le verdure, sarà sostenibile garantendo il consumo dell’interno animale.

Per promuovere Paradigma, Christian Mandura ha realizzato, come per l’apertura di Unforgettable Experience, un cortometraggio girato dai torinesi Ikigai Media con cui ha scritto i testi in prima persona. 

 

Appassionato di video, cinema e grafica, lo chef Michelin ha deciso di esprimere il suo messaggio per mezzo di un video che ponesse la carne nuovamente al centro dell’esperienza a tavola. Per farlo ha voluto che ci fossero influenze ben precise: ecco il richiamo al video Babushka Boi di ASAP Rocky, al capolavoro di Stanley Kubrick Arancia Meccanica e al disclaimer Fast Life 4 di Guè Pequeno: come lui, ironicamente e provocatoriamente, Mandura pare dire che non si prende la responsabilità su quanto verrà servito.

Siete pronti per provare provare l’esperienza di Paradigma di Christian Mandura a Torino? Prenotate qui.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Altri Post di Menu à Porter