• blog

Così com’è, il Bistrot-Gastronomia con cucina da Ristorante

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Quello di Gregorio Cavallaro è un percorso di vita non convenzionale, legato a filo doppio alla sua vita professionale. Inizia il suo percorso sul gioiello della Marina Militare Italiana Amerigo Vespucci, dove gestisce il quadrato ufficiali servendo i pasti a tutti gli alti gradi del veliero.

Giovanissimo, rientra a Taranto nell’azienda di famiglia, per poi partire, a soli 24 anni, per Torino. Dal 2013 al 2015, molti lo ricorderanno come uno dei volti dell’Arcadia, storico ristorante della Galleria Subalpina, periodo durante il quale si diploma come sommelier presso l’AIS di Torino. Successivamente, diverse esperienze come direttore di sala lo consacrano nel ruolo, da Villa Vela a Casa Slurp!, fino al Bricks.

È proprio al termine di quell’esperienza, nel 2020, che la voglia di creare qualcosa di suo porta alla nascita di Così Com’è, un progetto innovativo che unisce ristorazione e gastronomia in un bistrot aperto dalla colazione all’aperitivo. L’idea, perfettamente riuscita, era quella di creare un luogo tranquillo ed elegante, dove gli ospiti potessero assaporare, oltre a un’ottima cucina, anche l’intimo piacere di stare a tavola insieme.

Gli interni del locale sono firmati da Claudia Pignatale, che ha creato un ambiente di un blu intenso con arredi in legno massello di frassino, mentre il dehors esterno, in ossequio agli esordi professionali di Gregorio, ricorda la poppa di una barca.

La proposta gastronomica è curata dal giovane Chef Lorenzo Andreazzoli e spazia da ricchi e sfiziosi antipasti (che mescolano con originalità la tradizione piemontese a quella internazionale) a primi, secondi e pasticceria homemade, senza dimenticare la selezione di formaggi di caseifici piemontesi, i salumi e la pasta fresca di produzione propria, tutte specialità che acquistabili anche nel reparto gastronomia insieme ad altre invitanti preparazioni.

Materia prima di qualità, reperita dai migliori produttori del territorio, unita a ingredienti di stagione, estro e tecnica danno vita a piatti semplici, ma per nulla scontati, dove i sapori si sposano anche in modo inconsueto, talvolta, ma sempre gradevole e memorabile.

 

Ecco il nostro percorso

BON BON DI VITELLO TONNATO COTTO A BASSA TEMPERATURA e TOMINO DI CAPRINO CON CIPOLLA CARAMELLATA

TOMETTA ALLE ERBE CON MIELE DI CASTAGNO E MAGGIORANA

VONGOLA, CROCCANTE DI PANE DI ALTAMURA, OLIO EVO

FROLLA DI BISCOTTO DI PARMIGIANO, BATTUTA DI FASSONA, SALE MALDON, SEDANO GHIACCIATO

GNOCCHETTI FATTI A MANO ALLA CARBONARA DI MARE

GUANCIA COTTA A BASSA TEMPERATURA, FONDO BRUNO, PATATE, SCALOGNO CARAMELLATO

CALAMARO RIPIENO DI POMODORINO SECCO

 

Così com’è 

Via dei Mille, 32, Torino

Telefono: 011 385 2437

Facebook

Instagram 

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Altri Post di Menu à Porter