• blog

Davide Scabin torna ai fornelli al Mercato Centrale

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Scabin è tornato. Dopo la chiusura del Combal.Zero di Rivoli, dopo il periodo dedicato alla consulenza al JHotel, riparte dal Mercato Centrale di Torino, in piazza della Repubblica. Già in passato lo chef aveva dato il via a un progetto all’interno della stessa location, Carbone Bianco, che per il momento rimane in sospeso, mentre la sua nuova avventura porterà il nome QB, in riferimento al “quanto basta” spesso citato nelle ricette di cucina. Il motivo di questo nome è stato spiegato dallo chef al Corriere della Sera: dietro al “quanto basta” delle ricette, ha detto, si nasconde la perfezione: ciò a cui lui aspira. Per raggiungerla, ha aggiunto, c’è bisogno di dare tempo alla cucina, preparare piatti senza trovare scorciatoie. Ci vuole tempo anche da dedicare alle materie prime. Un concetto di impegno e di artigianalità che porterà di nuovo lo chef ai fornelli a tempo pieno, dalla mattina alla sera, con l’obiettivo di proporre una cucina che intende tornare alle origini e alla sostenibilità.

Davide Scabin e Umberto Montano, presidente del Mercato Centrale

Un’offerta che vedrà tra le proposte i migliori piatti italiani e internazionali: eccellenza e prezzo sostenibile sono i punti fermi dell’idea di Scabin. Per ottenerli, da QB non ci sarà un menu ma piatti del giorno proposti in porzioni da quattro persone, per abbattere gli sprechi e utilizzare appieno le materie prime acquistate. Una formula sicuramente innovativa. Per il momento, a causa delle restrizioni legate all’emergenza Covid, QB aprirà soltanto in terrazza al secondo piano, con una proposta di aperitivo chiamata “Madame Brochette” dalle 17 alle 20 e poi con la cena; appena si potrà proporrà anche il pranzo al piano terra del Mercato, negli spazi che erano della Farmacia del Cambio. Procede così la collaborazione tra Mercato Centrale e Scabin, che anche nella sede di Roma ha avviato già dalla fine del 2019 un suo progetto, Scabeat.

Scabeat a Roma

A Torino, invece, l’apertura di QB è attesa entro metà giugno.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Altri Post di Menu à Porter