• blog

Gelati artigianali: i migliori di Torino

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
di SANDRA SALERNO

Torino è, a detta di molti esperti, una delle città italiane dove poter assaggiare tra i migliori gelati artigianali di tutta Italia. Vi confesso che essendo un’amante dei piatti salati non mi entusiasmo facilmente per i dolci, gelati compresi.
Per questo credo di aver sviluppato un palato molto attento a tutto ciò che è assimilabile ad un dolce-dessert. Insomma il gelato deve essere davvero buono. Per vostra fortuna Torino ha un discreto numero di locali dove poter acquistare dell’ottimo gelato artigianale. Di seguito la mia selezione in città e provincia.

 

ARIA GELATERIA via Santa Giulia 32, Torino

Gelati artigianali: i migliori di Torino

Davide Ferrero e Roberto Speranza, dopo aver maturato entrambi esperienze importanti in città, volevano un locale tutto loro dove esprimersi e dare sfogo alla fantasia, oltre che sperimentare nuovi gusti e proposte originali. Così il 6 Maggio 2022 inaugurano Aria, frutto di anni di esperienza e collaborazioni nel settore del gelato, un progetto che si basa sulla qualità del prodotto. La proposta dei gusti, scritti su pannelli di lamiera si divide in Classiconi, Vegani e Speri-Mentali. Lo studio dei gusti nasce dalla volontà di proporre non solo accostamenti particolari ma anche sapori sorprendenti e golosi con lo scopo di far divertire i clienti grandi e piccini.

 

ALBERTO MARCHETTI 

Gelati artigianali: i migliori di Torino

Se dici gelato artigianale a Torino non puoi non citare Alberto Marchetti, premiato con i Tre Coni del Gambero Rosso 2022. Una grande passione ereditata dal padre e dalla gelateria di famiglia a Nichelino. È conosciuto per essere un maniaco della ricerca degli ingredienti da utilizzare per produrre i gelati. Per il latte si affida da alcuni anni a Cascina Fontanacervo; il cioccolato è selezionato da Guido Gobino (Chontalpa che è anche Presìdio Slow Food e São Tomé che proviene dal Golfo di Guinea) acquistati direttamente dai produttori locali per sostenere l’economia. Da alcuni anni collabora con Slow Food, realizzando i Gusti dei Presìdi. 

 

GELATI D’ANTANVia Nicola Fabrizi 37 C, Torino

Gelati artigianali: i migliori di Torino

Nel cuore del quartiere Campidoglio troviamo uno dei migliori gelati artigianali di Torino, premiato con i Tre Coni del Gambero Rosso 2022, Gelati d’Antan, creata nel 2008 da Nicolò Arietti. Una spiccata vena creativa per gusti inusuali e abbinamenti inconsueti come il Maracuja Stracciato o il Limone Mandorlato. Delizioso il Cacao Pesca e Amaretto preparato con le pesche di Vigna e gli amaretti di Mombaruzzo. Menzione speciale per la panna montata, che crea dipendenza. Gelati classici o sorbetti di frutta, avrete solo l’imbarazzo della scelta. 

 

LA TOSCA GELATERIA Via Cibrario 50, Torino

Gelati artigianali: i migliori di Torino

Il Gelato artigianale per la famiglia Serra è, da sempre, un affare di famiglia: Riccardo, infatti, è sia figlio che fratello di gelatieri. Alta qualità nella ricerca delle materie prime per una delle eccellenze torinesi pluripremiata: latte fresco di alta qualità 100% piemontese, addensanti naturali per non alterare il gusto e le qualità organolettiche. Attenta selezione della frutta fresca e frutta secca (nocciole e pistacchi); cioccolato in collaborazione con Ziccat. Difficile scegliere tra i Gusti classici e i sorbetti senza latte e senza uova. Tre Coni Gambero Rosso 2022.

 

MARA DEI BOSCHI

Mara dei Boschi è conosciuta anche oltre i confini regionali, e a buon titolo. Non ci stancheremo mai di ripeterlo, ma un buon gelato artigianale deve essere fatto con ottime materie prime e sapienza nelle lavorazioni. Non eccessivamente dolci, a basso contenuto di grassi, senza però perdere gusto e consistenza. E il gioco è fatto. Gusti classici come Pistacchio Agrigento, Fiordipanna, Stracciatella con Gianduja. Sorbetti con la Mara de Bois, Limone della Costiera o il profumatissimo Mango. Vegan il Marotto, Gianduiotto in versione gelato e il Fondente. Super interessanti anche gli speciali, che cambiano quasi mensilmente. 

 

OTTIMO! BUONO NON BASTAwww.gelateriaottimo.it

Sicuramente una delle realtà più interessanti nel panorama del gelato artigianale torinese ma non solo, grazie alla professionalità e alla creatività di Giulio Rocci e Emanuele Monero, che hanno saputo mantenere altissima la qualità della materia prima selezionata. Negli anni si sono aggiunti diversi punti vendita in città, oltre alla storica insegna di Corso Stati Uniti 6C. Miglior Gelato Gastronomico del 2021 per la Guida del Gambero Rosso e Tre Coni nel 2022.  Non riusciamo stare dietro a tutti i gusti creati da Giulio! Meglio verificare di persona con un assaggio (anche più di uno!).

 

CASCINA ROSELETO GELATERIA CONTADINA Via Madama Cristina 121, Torino

Dal 1965 Cascina Roseleto produce latte, yogurt, burro, formaggi e ça va sans dire, gelati artigianali tra i migliori di Torino. Il latte utilizzato per la produzione dei gelati non è omogeneizzato, le mucche vengono alimentate a erba e fieno. Al latte si aggiungono le uova (prodotte in azienda) e ingredienti super selezionati. Tra le creme il goloso Ciaparat (acchiappatopi in piemontese) variegato gianduia, biscotto, mandorle e nocciole caramellate, Fiordilatte, Crema Gialla fatto con le uova della Cascina. Freschi e golosi i sorbetti alla frutta.

 

GELATERIA SILVANOVia Nizza 142, Torino

Una delle storiche gelaterie artigianali di Torino (nata nel 1960), forse un po’ dimenticata negli ultimi anni. Ma vale la pena rivalutare i luoghi d’antan, perché ci riportano alla fanciullezza e ai gusti della nostra infanzia. Come la crema di riso, preparata con riso vercellesi a chicco grande cotto nel latte. Chi non ama quella dolce coccola che ricorda un delizioso budino al latte? Oltre ai gusti classici (crema, Gianduja, torroncino, stracciatella per citarne alcuni) ci sono i gusti originali come il Bacio di Alessandria, mascarpone fresco, nocciole Piemonte, cioccolato bianco a scaglie o Crema all’arancia, preparato con Arancia candita di Agrimontana e Gran Marnier.

 

MESSER CIOCCOLATO via Ventimiglia 58/H, Torino

Spesso le gelaterie di quartiere svelano autentiche sorprese. Ecco perché vale sempre la pena fare un giro, magari a piedi, in quelle vie che forse non sono blasonate come quelle del centro, ma che possono custodire altrettanti tesori.  Un esempio su tutti è Messer Cioccolato di Paola Cirina a Nizza Millefonti, una cioccolateria artigiana con una storia più che decennale, che produce anche favolosi gelati gusti classici, quelli di cui non ci si stanca mai. Perfetta per gli amanti di crema e cioccolato anche con 35°. Tra i gelati artigianali migliori di Torino non poteva mancare!

 

Agrigelateria El Gelatè Corso Laghi 9 bis Avigliana (To)

Una gelateria di provincia che dal 2010 riscuote un grande successo, a due passi dalla Stazione Ferroviaria di Avigliana. Se avevate in mente una gita ai famosi laghi, non dimenticate di passare da loro per un gelato. Una selezione rigorosa delle materie prime, tutte biologiche a partire dal latte fresco della Centrale di Torino, zucchero di canna o sciroppo di riso per un prodotto davvero unico. Gusti classici (creme), sorbetti a partire da frutta fresca e solo di stagione e non dimentichiamo i vegani, come il sorbetto al cioccolato o quello allo zenzero. 

 

AGRIGELATERIA SAN PE’ Cascina S. Pietro, 29/A, Poirino (To)

San Pé, nome dialettale della Cascina San Pietro è probabilmente una delle primissime agrigelaterie del Piemonte, ha da poco festeggiato i vent’anni di attività (2021) nata grazie ad una bella intuizione della Famiglia Burzio. Producono il gelato agricolo con prodotti a km 0 e di stagione, con particolare attenzione all’ambiente e alla sostenibilità. La natura offre i suoi succosi frutti per creare deliziosi gelati e sorbetti: ciliegia, albicocca, pesca, solo per citarne alcuni.Il gusto Fiordilatte crea dipendenza, prodotto con il latte delle mucche di Cascina San Pietro. Oltre all’agrigelateria di Poirino si possono degustare i loro gelati da Eataly Torino e Eataly Pinerolo.

 

MARCO SERRA GELATIERE Via Trento 8 Carignano (To)

Dopo diverse esperienze torinesi Marco Serra decide di tornare nella sua amata Carignano e aprire nel centro città la sua gelateria artigianale. Gelateria affiancata dallo scorso anno da una caffetteria con servizio di pasticceria fresca, altra passione di Serra. Non si contano più i premi e i riconoscimenti per i suoi gelati artigianali (Tre Coni del Gambero Rosso per 5 anni consecutivi). Vi consiglio una gita fuori città per andare ad assaggiare le sue specialità tra cui il nuovissimo More di Gelso.

 

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Altri Post di Menu à Porter