• blog

Giù da Guido diventa Su da Guido anzi…Giù da Guido in terrazza!

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Giù da Guido è il format nato all’interno di Eataly Lingotto per celebrare la storia gastronomica della famiglia Alciati in chiave pop! Dove si trova? Immerso nell’enoteca, tra centinaia di etichette ciascuna con una propria storia, perfette per accompagnare una delle cucine piemontesi migliori di sempre.

Ma se vi chiedessimo di spostarvi dall’enoteca alla terrazza? Solo temporaneamente, promesso! Almeno finché questa magnifica estate ce lo permette. Dal 6 Luglio al 6 Agosto infatti Giù da Guido diventa Giù da Guido in terrazza, stesso concept ma per un mesetto dovrete perdonargli la mancanza dei plin. Perchè? Per dar spazio a proposte più estive e fresche, che non abbasseranno però di certo l’asticella di chi le aspettative le ha sempre soddisfatte.

Il menu è divertente, con piatti che possono essere ordinati singolarmente oppure in piccole degustazioni, sia per sé stessi che in mezzo, da condividere, come piace a noi. Se volete un consiglio, non perdetevi i leggendari Plin di Lidia

Le proposte sono raggruppate sotto 3 diverse voci, la prima è la Merenda Sinoira con piatti freddi, ricco di salumi e formaggi del territorio. A seguire troviamo l’Estate Italiana, con proposte di pesce e l’immancabile Caprese…ma con mozzarella di bufala! Infine, Luglio col bene che ti voglio, più ricco degli altri due e più abbondante, con l’intramontabile e inimitabile Grissinopoli…un vero spettacolo.

 

I MENU

Merenda Sinoira (6€ cad / 20€ tutti in mezzo)

Giardiniera di verdure

Salame nobile del Giarolo

Crudo di Roccaforte Mondovì

Toma e blu del Piemonte

 

Estate Italiana (8€ cad / 28€ tutti in mezzo)

Trota affumicata della Valchiusella

Panelle, sarde e cipolla

Polpette di melanzane

Costoluto, bufala e basilico

 

Luglio col bene che ti voglio (10€ cad / 55€ tutti in mezzo)

Cous cous con gamberi e verdure

Panzanella e scampi

Tris di formaggi piemontesi

Grissinopoli

Verdure di stagione in pastella

Peperoni, tonno e sarset

 

A completare il tutto ci sono poi 3 dolci, che come tutti sanno hanno sempre il loro spazio indipendentemente da quanto si ha mangiato prima.

 

I dolci (7€ cad)

Panna cotta estiva

Gran Torino

Frutta di stagione

 

E poi, che fai? Non te lo bevi un buon vino? Ci portano via temporaneamente dall’enoteca ma non ci lasciano a bocca asciutta. Infatti, hanno creato una carta vini con etichette sapientemente selezionate, da poter degustare sia al calice che in bottiglia, perfette per sposare qualsiasi scelta del menu.

Ora siamo sicuri di aver parlato troppo, perciò è il momento di farvi mangiare con gli occhi quello che abbiamo scelto.

 

Cous cous con gamberi e verdure

 

Polpette di melanzane

 

Verdure di stagione in pastella

 

Grissinopoli

 

Peperoni, tonno e sarset

 

Panna cotta estiva

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Altri Post di Menu à Porter