• blog

Il menu di Davide Scabin al Ristorante Carignano di Torino

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Dopo la notizia dell’approdo di Davide Scabin al Ristorante Carignano di Torino abbiamo ricevuto il graditissimo invito della famiglia Buratti a provare il nuovo menu, che prende spunto dal celebre Up&Down che lo Chef ha proposto per anni al Combal.Zero.
Si chiama Ral 6001 Classic, è composto da 13 portate e gioca con il tempo, le luci e i sapori, per un’esperienza di grande cucina interattiva.

Viene servito, ovviamente, nell’elegante sala del Ristorante Carignano, ma una cosa che cambia rispetto alla precedente gestione è l’accesso: non più direttamente dalla strada, ma passando attraverso la hall dell’Hotel. Questo perché il tempo di qualità è ciò che contraddistingue la nuova avventura gastronomica, e il tempo di qualità passa anche per la permanenza in ambienti di qualità, come quelli dell’albergo. Prima di accomodarsi al ristorante, infatti, ci si accomoda all’American Bar, dove si gusta l’aperitivo preparato da Beppe Loi, lo storico barmanager.

Potrebbe sembrare, e in effetti lo è, un segnale in controtendenza rispetto alla norma, che per lo meno a Torino vede i ristoranti d’albergo cercare di affrancarsi sempre di più dalla struttura di appartenenza, rivendicando un’identità a parte e, spesso, un’entrata a parte, utile all’uopo. Qui lo scopo è proprio quello di dare lustro alla ristorante d’hotel in quanto espressione della grande accoglienza alla piemontese, perfettamente espressa dal Grand Hotel Sitea.

Ma passiamo al menu, che presenza un’alternanza di grandi classici e piatti inediti di Davide Scabin serviti in ordine non convenzionale: il primo piatto è infatti è una lingua brasata con purè di patate ratte (presentato anche al Menu à 10 Mani dedicato a Giorgio Grigliatti in occasione delle ATP Finals di Tennis 2022) abbinato a un Barolo 2016 di Franco Martinetti.

 

Ristorante Carignano Scabin
Lingua brasata al Barolo Marasco 2016 (Franco M. Martinetti) e purè di patate Ratte

 

Ristorante Carignano Torino Scabin
Bombolotti al sugo di coda

 

Colombaccio 3style: – Filetto – petto glassato con foie gras – coscetta come un capunet

 

Ristorante Carignano Torino Scabin
Dinamico di rombo, cozze e fagioli

 

Ristorante Carignano Scabin
Un piemontese a Tokio plin di cervo in consommé di seppia

 

Ristorante Carignano Scabin
Risotto al cetriolo, ostrica e ristretto di Guinness

 

Storione White and Black, RAL 6001 (storione, caviale, beurre blanc)

 

Ristorante Carignano Torino Scabin
Carciofo Baccarà tonno in marinatura leggera

 

C& C: Cardo e King Crab

 

Ristorante Carignano Torino Scabin
Soufflé di barbabietola, latticello e melissa

 

Ristorante Carignano Torino Scabin
Turin-Paris-Brest

 

Piccola pasticceria, dolce e salata.

 

Se vi è piaciuto il nuovo menu di Davide Scabin al Ristorante Carignano di Torino, ora non vi resta che fare una passeggiata fino al Grand Hotel Sitea in via Carlo Alberto 35 e provarlo!

 

Piatti non fotografati:

Un catanese in Piemonte cavolfiore violetto, salsa di acciuga

Agrumi in aspic di Hibiscus

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Altri Post di Menu à Porter